Con l’arrivo della stagione antincendio boschivo 2017, Vi presentiamo la programmazione del 78° modulo formativo, che si svolgerà a ROMA, presso il Polo di Protezione Civile A.N.P.S. Gruppo Roma 1, Sabato 10 GIUGNO 2017, organizzato dal Centro Studi CESISS con il supporto logistico prestato a titolo gratuito dall’Ass. A.N.P.S. Gruppo Roma 1 e dall’Ass. C.E.R. Sez. di Roma:
 

Titolo del corso formativo:

“STAGIONE ANTINCENDIO BOSCHIVO 2017: RIPASSO OPERATIVO PER I VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE”
(Formazione base livello operativo)
 
NOTA: Come per gli anni precedenti, anche per il 2017 la partecipazione ai corsi formativi organizzati dal Centro Studi CESISS sarà gratuita e verrà richiesto unicamente un minimo di contributo alle spese organizzative.
 

• DIRETTORE DELLA FORMAZIONE:

– Disaster Manager Mauro DE ROSSI
 

• DESTINATARI:

– Volontari di Protezione Civile iscritti alle Organizzazioni di volontariato, che intendono partecipare alle attività di antincendio boschivo A.I.B. estate 2017 (Avvistamento / Spegnimento attivo).
 

• DURATA DELLA FORMAZIONE:

4 ore.
 

• DATA PREVISTA E ORARI DELLA FORMAZIONE:

Sabato 10 Giugno 2017 (ore 09:00 – 13:00)
 

• LE MOTIVAZIONI DEL CORSO E DESCRIZIONE DELLA FORMAZIONE:

Il modulo formativo, strutturato come corso base – livello operativo e della durata di quattro ore, è finalizzato al ripasso generale delle fasi operative nelle attività A.I.B. in cui sono impegnati i Volontari di Protezione Civile, nell’imminenza dell’inizio della campagna antincendio boschivo nella Regione Lazio.
 

Sintesi degli argomenti trattati:

Le procedure di sicurezza durante le attività A.I.B. – il corretto impiego dei dispositivi D.P.I.;
Linee guida dell’applicazione della normativa in materia di lotta agli incendi boschivi;
Le varie forme di comunicazione radio – numero verde / le tecniche di comunicazione e il corretto linguaggio da impiegare;
Descrizione della catena di comando, definizione dei ruoli e illustrazione delle competenze di tutti i soggetti su uno scenario A.I.B.;
Metodologia di attivazione dei Volontari in funzione degli scenari: attività di avvistamento / lotta attiva e spegnimento incendi;
Descrizione dei mezzi e delle attrezzature di uso comune nelle attività A.I.B.;
Le metodologie di impiego delle attrezzature A.I.B. e la loro manutenzione;
 
– Le dispense del corso verranno consegnate al termine della formazione. A tal fine, si chiede ai Volontari partecipanti di portare con se una pennetta drive.
 

• POSTI DISPONIBILI:

– Massimo n° 10 (dieci) Volontari iscrivibili per singola Organizzazione.
 

• VALIDITÀ FORMATIVA:

rilascio dell’attestato di frequenza, a firma del Direttore della Formazione e validato ai fini del curriculum formativo del Volontario di Protezione Civile, così come previsto dall’art. 1 del decreto interministeriale 13 Aprile 2011.
 
In merito, sottolineiamo che il Centro Studi CESISS, nel pianificare e gestire i corsi formativi proposti ai Volontari di Protezione Civile, si attiene in modo scrupoloso alle Direttive emanate in materia dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.
 
Per conoscere i contenuti della Direttiva, è disponibile il link:
 
• NOTA IMPORTANTE:

L’inoltro della scheda di iscrizione dei Volontari, che fornita come documento in allegato alla presente mail, è obbligatoria ai fini della partecipazione al corso. Il Centro Studi, confermerà in forma scritta via mail l’iscrizione dei Volontari al corso formativo.

Le iscrizioni vengono accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili.
 
• PER OGNI CHIARIMENTO, E’ POSSIBILE CONTATTARE L’ORGANIZZAZIONE DEL CORSO alla mail cesiss.italia@libero.it o al cell. 338.3450850
 
Con l’occasione, Vi auguriamo un sereno e fruttuoso lavoro.
 
(La Segreteria organizzativa Centro Studi CESISS).
Shares
Share This