Comando della Polizia Municipale

Vi presentiamo la programmazione del 73° modulo formativo, che si svolgerà presso il Polo della formazione in Protezione Civile di RIETI Sabato 25 Marzo 2017, organizzato dal Centro Studi di Protezione Civile CESISS, dal titolo:
“NOZIONI DI ASSISTENZA E PRIMO SOCCORSO NELLE EMERGENZE DI PROTEZIONE CIVILE PER OPERATORE NON SANITARIO”.
(Formazione base livello operativo)

NOTA: Come per gli anni precedenti, anche per il 2017 la partecipazione ai corsi formativi organizzati dal Centro Studi CESISS sarà gratuita e verrà richiesto unicamente un minimo di contributo alle spese organizzative.

• DIRETTORE DELLA FORMAZIONE:
– Dott. Leonardo UMENA
(Team RietiCuore – specialista in primo soccorso)

• LOCALITÀ DI SVOLGIMENTO:
– RIETI, Polo di Formazione in Protezione Civile. Via della Foresta n° 2 (c/o Comando della Polizia Municipale).

• DESTINATARI:
– Volontari di Protezione Civile iscritti alle Organizzazioni di Volontariato.

• DURATA DELLA FORMAZIONE: 8 ore.

• DATA PREVISTA DELLA FORMAZIONE:
Sabato 25 Marzo 2017 (ore 08:30 – 18:30)

– ore 08:30 – accreditamento partecipanti.
– ore 09:00 – inizio formazione.
– ore 11:00 / 11:15 – coffee break
– ore 13:00 – Pausa pranzo
– ore 14:30 – Inizio seconda parte formazione.
– ore 18:15 – Conclusioni. Somministrazione dei test e questionari di valutazione. Consegna attestati di frequenza.

• LE MOTIVAZIONI DEL CORSO E DESCRIZIONE DELLA FORMAZIONE:
La formazione qui proposta, è suddivisa in un corso teorico in aula di 8 ore, a cui farà seguito, entro il mese di aprile, un corso pratico di 4 ore di Basic Life Support (B.L.S.).
Il modello formativo è stato espressamente studiato per il personale Volontario chiamato ad intervenire nelle emergenze di Protezione Civile, e che potrebbe ritrovarsi nella circostanza di dover prestare il primo soccorso a persone coinvolte nell’emergenza, in attesa dell’intervento specialistico del personale sanitario.

ARGOMENTI TRATTATI:

• Allertare il sistema di soccorso:
– Cause e circostanze dell’infortunio (luogo, numero, stato degli infortunati, ecc.)
– Comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizio Sanitario di emergenza

• Riconoscere un’emergenza sanitaria:
– Scena dell’emergenza
– Accertamento delle condizioni psicofisiche dell’infortunato
– Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato
cardiovascolare e respiratorio
– Tecniche di protezione del personale Volontario che interviene nel primo soccorso

• Attuare gli interventi di primo soccorso:
– Sostenimento delle funzioni vitali
– Riconoscimento e limiti di intervento di primo soccorso

• Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta.
______________

Acquisire nozioni sui traumi:
– Cenni di anatomia dello scheletro
– Lussazioni, fratture e complicanze
– Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale
– Traumi e lesioni toraco–addominali
______________

• Acquisire lnozioni sulle patologie specifiche da trauma:
– Lesioni da freddo e da calore
– Lesioni da corrente elettrica
– Lesioni da agenti chimici
– Intossicazioni
– Ferite lacero contuse
– Emorragie esterne
______________

• POSTI DISPONIBILI:
– Massimo n° 10 (dieci) Volontari iscrivibili per singola Organizzazione.

• VALIDITÀ FORMATIVA: 
rilascio dell’attestato di frequenza, a firma del Direttore della Formazione e validato ai fini del curriculum formativo del Volontario di Protezione Civile, così come previsto dall’art. 1 del decreto interministeriale 13 Aprile 2011.

In merito, sottolineiamo che il Centro Studi CESISS, nel pianificare e gestire i corsi formativi proposti ai Volontari di Protezione Civile, si attiene in modo scrupoloso alle Direttive emanate in materia dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.
Per conoscere i contenuti della Direttiva, è disponibile il link:
http://www.protezionecivile.gov.it/resources/cms/documents/Criteri_formazione_volontariato.pdf

• Al termine della formazione verranno messe a disposizione le dispense del corso. Pertanto si invita a provvedersi di una pennetta drive usb per la copia dei file.

• PER OGNI CHIARIMENTO, E’ POSSIBILE CONTATTARE L’ORGANIZZAZIONE DEL CORSO alla mail [email protected] o al cell. 338.3450850

Con l’occasione, Vi auguriamo un sereno e fruttuoso lavoro.
(La Segreteria organizzativa Centro Studi CESISS).

Shares
Share This