Polo della formazione in Protezione Civile di Roma

Vi presentiamo la programmazione del 70° modulo formativo, che si svolgerà presso il Polo della formazione in Protezione Civile di Roma Sabato 28 gennaio 2017, organizzato dal Centro Studi CESISS, con il supporto logistico a titolo gratuito dell’Ass. A.N.P.S. Gruppo Roma 1 e del C.E.R. Sez. di Roma.

• TITOLO DEL CORSO FORMATIVO:

“LE EMERGENZE DI PROTEZIONE CIVILE E L’INFORMAZIONE ALLA POPOLAZIONE ATTRAVERSO I SOCIAL NETWORK: LA CORRETTA COMUNICAZIONE E IL RISCHIO DI COMUNICARE”.

(Formazione base livello operativo)

NOTA: Come per gli anni precedenti, anche per il 2017 la partecipazione ai corsi formativi organizzati dal Centro Studi CESISS sarà gratuita e verrà richiesto unicamente un minimo di contributo alle spese organizzative.

• DOCENTI DEL CORSO DI FORMAZIONE:

– Prof. Walter QUATTROCIOCCHI 

Curriculum: Direttore di Sociologia Computazionale presso l’Istituto I.M.T. di Lucca, collaboratore presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche C.N.R., studioso della diffusione delle informazioni in piattaforme di social network online e la loro relazione con l’evoluzione sociale. Ha pubblicato oltre 30 trattati scientifici in ambito internazionale.

– Dott. Giancarlo MANFREDI

Curriculum: Emergency Manager esperto di comunicazione e social media, autore del libro “Infodemia. I meccanismi complessi della comunicazione nelle emergenze”.

• LOCALITÀ DI SVOLGIMENTO:
– ROMA, presso l’aula formazione del Polo di Protezione Civile Ass. Naz. Polizia di Stato Gruppo Roma 1 – Via Rivisondoli 9 – 00159 Roma (a 700 dalla stazione Metro Rebibia).

• DESTINATARI:
– Volontari di Protezione Civile iscritti alle Organizzazioni di Volontariato del Lazio;

• DURATA DELLA FORMAZIONE:  4 ore.

• DATA PREVISTA DELLA FORMAZIONE:

Sabato 28 gennaio 2017, con orario 9:00 – 13:00  (8:30 / 9:00 registrazione partecipanti)

• LE MOTIVAZIONI DEL CORSO E DESCRIZIONE DELLA FORMAZIONE:

La Protezione Civile, nelle sue tante declinazioni, opera già da tempo sui social media, in quanto rappresenta un mezzo tra i più efficaci e immediati da utilizzare per poter comunicare con i cittadini. 
Facebook, twitter, google plus, Istagram, blog, e si potrebbe continuare all’infinito: social network e web stanno diventando a tutti gli effetti i nuovi mass media, la fonte di informazione globale a cui una fetta sempre più consistente di popolazione si rivolge per tenersi aggiornata in tempo reale.
 
Velocità, immediatezza, grande pluralità di fonti, copertura senza limiti di tempi e orari, distanze, il “tutto e subito” dell’informazione. Ma anche fonti non controllate, notizie ingigantite, improvvisazione, mala-informazione e pressapochismo, speculazione. Le due facce della medaglia di un fenomeno importante e sempre più presente nelle nostre vite, di cui oggi dobbiamo tener conto, soprattutto quando interagisce o riguarda quei settori in cui l’informazione è diretta ai cittadini e pertanto è assolutamente necessario che sia corretta e ben gestita, in particolare nelle situazioni di emergenza e di Protezione Civile.
 
L’obiettivo che si propone il Centro Studi CESISS, con la giornata formativa qui proposta, è un percorso di studio per i Volontari di Protezione Civile, finalizzato a potenziare e affinare gli strumenti di comunicazione con i cittadini, delineandone sia il contesto che le prospettive del lavoro da svolgere. L’obiettivo finale è quello di raccogliere e divulgare, facendole emergere, gli esempi di buone pratiche nell’utilizzo dei social network in ambito di comunicazione del rischio e d’emergenza.

• POSTI DISPONIBILI:
– Massimo n° 10 (dieci) Volontari iscrivibili per singola Organizzazione.
In caso di esigenze di iscrizione di un numero superiore di Volontari, contattare la Segreteria organizzativa del Centro Studi per concordare le modalità di iscrizione, ([email protected] – tel. 338.3450850), fatto salvo che vi sia la disponibilità di posti.

• VALIDITÀ FORMATIVA: 
Rilascio dell’attestato di frequenza, a firma del Direttore della Formazione e validato ai fini del curriculum formativo del Volontario di Protezione Civile, così come previsto dall’art. 1 del decreto interministeriale 13 Aprile 2011.
In merito, sottolineiamo che il Centro Studi CESISS, nel pianificare e gestire i corsi formativi proposti ai Volontari di Protezione Civile, si attiene in modo scrupoloso alle Direttive emanate in materia dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.
Per conoscere i contenuti della Direttiva, è disponibile il link:
http://www.protezionecivile.gov.it/resources/cms/documents/Criteri_formazione_volontariato.pdf

• PER OGNI CHIARIMENTO, E’ POSSIBILE CONTATTARE L’ORGANIZZAZIONE DEL CORSO alla mail [email protected] o al cell. 338.3450850

Shares
Share This