INTRODUZIONE AL PROTOCOLLO H.A.C.C.P. – LA GESTIONE DELLA CUCINA DA CAMPO E DELLA RISTORAZIONE ALLA POPOLAZIONE IN SITUAZIONI DI EMERGENZA

Vi presentiamo la programmazione del 68° modulo formativo, che si svolgerà presso il Polo della formazione in Protezione Civile di Roma Sabato 22 Ottobre 2016, organizzato dal Centro Studi CESISS e con il supporto logistico a titolo gratuito dell’Ass. A.N.P.S. Gruppo Roma 1 e del C.E.R. Distacc. di Roma.

• TITOLO DEL CORSO FORMATIVO:

“INTRODUZIONE AL PROTOCOLLO H.A.C.C.P. – LA GESTIONE DELLA CUCINA DA CAMPO E DELLA RISTORAZIONE ALLA POPOLAZIONE IN SITUAZIONI DI EMERGENZA”.

(Formazione base livello operativo)

NOTA: Come per gli anni precedenti, anche per il 2016 la partecipazione ai corsi formativi organizzati dal Centro Studi CESISS sarà gratuita e verrà richiesto unicamente un minimo di contributo alle spese organizzative.

• DIRETTORE DELLA FORMAZIONE:
– Roberto ROSATI
(Responsabile nazionale del Dipartimento Solidarietà ed Emergenze F.I.C.)

• LOCALITÀ DI SVOLGIMENTO:
– ROMA, presso il Polo di Protezione Civile A. N. Polizia di Stato Gruppo Roma 1

• DESTINATARI:
– Volontari di Protezione Civile iscritti alle Organizzazioni di Volontariato del Lazio;

• DURATA DELLA FORMAZIONE: 4 ore.

• DATE PREVISTE DELLA FORMAZIONE (suddivisa su due sessioni tra cui scegliere):

– Prima sessione (mattino):
Sabato 22 ottobre 2016, con orario 09:00 – 13:00

– Seconda sessione (pomeriggio):
Sabato 22 ottobre 2016, con orario 14:30 – 18:30

• LE MOTIVAZIONI DEL CORSO E DESCRIZIONE DELLA FORMAZIONE:
– Sempre più spesso i Volontari di Protezione Civile sono chiamati ad operare all’interno dei Campi di accoglienza, nelle strutture adibite alla ristorazione della popolazione, al verificarsi di emergenze di Protezione Civile. Vi è per questo la necessità di formare il personale su quelle che sono le ferree regole che disciplinano la conservazione, la manipolazione e la distribuzione dei cibi, con una particolare attenzione su tutto ciò che concerne la sicurezza alimentare, nonché il modello organizzativo delle attività e la sicurezza degli operatori. Tutti argomenti che ruotano intorno al protocollo H.A.C.C.P., di fatto, il filo conduttore del corso formativo qui proposto.

• POSTI DISPONIBILI:
– Massimo n° 10 (dieci) Volontari iscrivibili per singola Organizzazione.
In caso di esigenze di iscrizione di un numero superiore di Volontari, contattare la Segreteria organizzativa del Centro Studi per concordare le modalità di iscrizione, (cesiss.it[email protected] – tel. 338.3450850), fatto salvo che vi sia la disponibilità di posti.

• VALIDITÀ FORMATIVA: 
rilascio dell’attestato di frequenza, a firma del Direttore della Formazione e validato ai fini del curriculum formativo del Volontario di Protezione Civile, così come previsto dall’art. 1 del decreto interministeriale 13 Aprile 2011.
In merito, sottolineiamo che il Centro Studi CESISS, nel pianificare e gestire i corsi formativi proposti ai Volontari di Protezione Civile, si attiene in modo scrupoloso alle Direttive emanate in materia dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.
Per conoscere i contenuti della Direttiva, è disponibile il link:
http://www.protezionecivile.gov.it/…/Criteri_formazione_vol…

• PER OGNI CHIARIMENTO, E’ POSSIBILE CONTATTARE L’ORGANIZZAZIONE DEL CORSO alla mail [email protected] o al cell. 338.3450850

Shares
Share This