INTRODUZIONE AL PROTOCOLLO H.A.C.C.P. – LA GESTIONE DELLA CUCINA DA CAMPO E DELLA RISTORAZIONE ALLA POPOLAZIONE IN SITUAZIONI DI EMERGENZA

Vi presentiamo la programmazione del 68° modulo formativo, che si svolgerà presso il Polo della formazione in Protezione Civile di Roma Sabato 22 Ottobre 2016, organizzato dal Centro Studi CESISS e con il supporto logistico a titolo gratuito dell’Ass. A.N.P.S. Gruppo Roma 1 e del C.E.R. Distacc. di Roma.

• TITOLO DEL CORSO FORMATIVO:

“INTRODUZIONE AL PROTOCOLLO H.A.C.C.P. – LA GESTIONE DELLA CUCINA DA CAMPO E DELLA RISTORAZIONE ALLA POPOLAZIONE IN SITUAZIONI DI EMERGENZA”.

(Formazione base livello operativo)

NOTA: Come per gli anni precedenti, anche per il 2016 la partecipazione ai corsi formativi organizzati dal Centro Studi CESISS sarà gratuita e verrà richiesto unicamente un minimo di contributo alle spese organizzative.

• DIRETTORE DELLA FORMAZIONE:
– Roberto ROSATI
(Responsabile nazionale del Dipartimento Solidarietà ed Emergenze F.I.C.)

• LOCALITÀ DI SVOLGIMENTO:
– ROMA, presso il Polo di Protezione Civile A. N. Polizia di Stato Gruppo Roma 1

• DESTINATARI:
– Volontari di Protezione Civile iscritti alle Organizzazioni di Volontariato del Lazio;

• DURATA DELLA FORMAZIONE: 4 ore.

• DATE PREVISTE DELLA FORMAZIONE (suddivisa su due sessioni tra cui scegliere):

– Prima sessione (mattino):
Sabato 22 ottobre 2016, con orario 09:00 – 13:00

– Seconda sessione (pomeriggio):
Sabato 22 ottobre 2016, con orario 14:30 – 18:30

• LE MOTIVAZIONI DEL CORSO E DESCRIZIONE DELLA FORMAZIONE:
– Sempre più spesso i Volontari di Protezione Civile sono chiamati ad operare all’interno dei Campi di accoglienza, nelle strutture adibite alla ristorazione della popolazione, al verificarsi di emergenze di Protezione Civile. Vi è per questo la necessità di formare il personale su quelle che sono le ferree regole che disciplinano la conservazione, la manipolazione e la distribuzione dei cibi, con una particolare attenzione su tutto ciò che concerne la sicurezza alimentare, nonché il modello organizzativo delle attività e la sicurezza degli operatori. Tutti argomenti che ruotano intorno al protocollo H.A.C.C.P., di fatto, il filo conduttore del corso formativo qui proposto.

• POSTI DISPONIBILI:
– Massimo n° 10 (dieci) Volontari iscrivibili per singola Organizzazione.
In caso di esigenze di iscrizione di un numero superiore di Volontari, contattare la Segreteria organizzativa del Centro Studi per concordare le modalità di iscrizione, ([email protected] – tel. 338.3450850), fatto salvo che vi sia la disponibilità di posti.

• VALIDITÀ FORMATIVA: 
rilascio dell’attestato di frequenza, a firma del Direttore della Formazione e validato ai fini del curriculum formativo del Volontario di Protezione Civile, così come previsto dall’art. 1 del decreto interministeriale 13 Aprile 2011.
In merito, sottolineiamo che il Centro Studi CESISS, nel pianificare e gestire i corsi formativi proposti ai Volontari di Protezione Civile, si attiene in modo scrupoloso alle Direttive emanate in materia dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.
Per conoscere i contenuti della Direttiva, è disponibile il link:
http://www.protezionecivile.gov.it/…/Criteri_formazione_vol…

• PER OGNI CHIARIMENTO, E’ POSSIBILE CONTATTARE L’ORGANIZZAZIONE DEL CORSO alla mail [email protected] o al cell. 338.3450850

Shares
Share This